LICENZA PORTO D’ARMI: attestazione di servizio in luogo del certificato medico di idoneità psico-fisica per gli appartenenti alle Forze di Polizia

Con nota n. 555/RS/01/112/776 del 15 settembre 2015 il Dipartimento di Pubblica Sicurezza ha comunicato che il Ministero della Sanità ha espresso parere favorevole in ordine alla pianificazione del criterio di presunzione del possesso di idoneità psico-fisica per il rilascio di licenze in materia di porto d’armi, sia per agenti che per ufficiali di pubblica sicurezza. Ora si attende il Decreto del Ministro della Salute.

Sarà quindi sufficiente, per gli appartenenti alle forze di Polizia che richiederanno la licenza di porto d’armi per difesa personale, presentare l’attestazione di servizio in luogo del certificato medico di idoneità psico-fisica.

Leggi la nota del Dipartimento di P.S. circolare 15-09-2015 licenza porto armi appartenenti Polizia attestazione di servizio